Le finalità

Il Centro ICEmB è un centro di ricerca nazionale interuniversitario dedicato allo studio delle Interazioni fra Campi Elettromagnetici e Biosistemi (da qui l’acronimo ICEmB) che possono avvenire ed essere indagati a diversi livelli di scala, dal microscopico al macroscopico, con ricadute sia verso l’allargamento di nuove frontiere della conoscenza che le possibilità applicative in campo biomedico per la tutela e cura della salute dell’uomo e la salvaguardia dell’ambiente.
Si pone come ambiente di integrazione e fusione di ricercatori con diversa competenza scientifica (medicina, biologia, chimica, fisica, ingegneria) e afferenti a diverse sedi universitarie e Enti nazionali di ricerca pubblica connotandosi, quindi, con una vocazione fortemente multidisciplinare, che negli anni ha sviluppato e rafforzato, perseguendo, in particolare, gli scopi di:

  • promuovere, sostenere e coordinare ricerche di base ed applicate nel settore delle interazioni bioelettromagnetiche a livello molecolare, cellulare e di organismo;
  • favorire rapporti scientifici e di collaborazione nel settore nonché il trasferimento e la diffusione delle conoscenze;
  • fornire supporto tecnico-scientifico e di formazione per gli aspetti protezionistici e normativi;
  • Razionalizzare l’utilizzazione delle attrezzature esistenti e finalizzare risorse singole verso l’acquisizione coordinata di apparecchiature importanti e particolarmente costose di interesse comune, altrimenti non fruibili.

Il Centro ICEmB non si pone soltanto come centro di ricerca scientifica e di diffusione della conoscenza ma anche come possibile riferimento di interesse pubblico generale offrendo attività di consulenza e servizio per tutti i problemi inerenti la sicurezza nell’esposizione a campi elettromagnetici, comprese le attività di monitoraggio, controllo e risanamento sia dell’ambiente che degli apparati e sistemi produttori di campi elettromagnetici. Inoltre mette a disposizione competenze tecniche e scientifiche e risorse strumentali a supporto di attività riguardanti il settore e sollecitate dall’interesse sia di pubbliche autorità e istituzioni che di enti privati produttori e fornitori di beni e servizi.

A livello europeo e internazionale il Centro ICEmB partecipa e contribuisce ai corrispondenti enti di coordinamento EBEA (European Bioelectromagnetic Society) e BEMS (Bioelectromagnetic society) ed è inserito nel contesto di cooperazioni scientifiche e contratti di ricerca con la Commissione Europea, enti internazionali e nazionali di ricerca ed istituzioni nazionali e locali.